3 semplici passi per perdere peso il più velocemente possibile. Leggi ora

Benefici per la salute del tè alla salvia

9 potenti benefici per la salute e usi del tè alla salvia

La salvia non è solo un'erba popolare per cucinare, ma può anche essere utilizzata per preparare il tè. Ecco nove benefici e usi del tè alla salvia.

Benefici alla salute
Basato sull'evidenza
Questo articolo si basa su prove scientifiche, scritte da esperti e verificate da esperti.
Esaminiamo entrambi i lati dell'argomento e ci sforziamo di essere obiettivi, imparziali e onesti.
9 benefici per la salute e usi del tè alla salvia
Ultimo aggiornamento il 13 gennaio 2024 e ultima revisione da parte di un esperto il 21 agosto 2023.

Il tè alla salvia si ottiene dalle foglie della salvia comune, una pianta imparentata con la menta.

9 benefici per la salute e usi del tè alla salvia

Spesso si usa la salvia come condimento, ma da molto tempo viene utilizzata anche per motivi di salute. Il suo tè potrebbe essere perfetto per la nostra salute, ma sono necessari ulteriori studi per confermarlo.

Ecco 9 potenziali benefici e motivi per bere il tè alla salvia.

1. Il tè alla salvia è ricco di composti antinfiammatori e antiossidanti

Il tè alla salvia contiene una serie di potenti composti vegetali.

In particolare, gli antiossidanti contenuti aiutano a neutralizzare i radicali liberi. Troppi radicali liberi possono portare a malattie croniche come il diabete di tipo 2 e il cancro.

Il tè alla salvia è particolarmente ricco di acido rosmarinico. Studi su animali e in provetta hanno dimostrato che questo antiossidante apporta numerosi benefici, come la riduzione dell’infiammazione e dei livelli di zucchero nel sangue.

Sebbene l’infiammazione sia una risposta naturale del corpo, l’infiammazione cronica può aumentare il rischio di malattie.

La salvia fornisce anche una discreta quantità di vitamina K, essenziale per la salute delle ossa, la circolazione e la corretta coagulazione del sangue.

Inoltre, questo tè vanta numerosi altri composti benefici per la salute, tra cui il carnosolo e la canfora.

In uno studio sui topi, l’estratto di salvia ha aumentato significativamente i livelli di composti antinfiammatori circolanti nel sangue, riducendo al contempo i livelli di composti infiammatori.

Gli effetti antinfiammatori e antiossidanti del tè alla salvia potrebbero essere responsabili di molti dei suoi benefici, ma sono necessarie ulteriori ricerche sull’uomo.

Riepilogo: Il tè alla salvia contiene diversi composti antinfiammatori e antiossidanti, tra cui l’acido rosmarinico, la canfora e il carnosolo, a cui sono attribuiti molti dei suoi benefici.

2. Il tè alla salvia può favorire la salute della pelle e la guarigione delle ferite

La salvia è un ingrediente comune nei cosmetici che viene applicato per via topica come rimedio naturale per la cura della pelle.

È possibile che bere il suo tè apporti alcuni degli stessi benefici.

6 benefici per la salute e usi del tè al rosmarino
Consigliato per te: 6 benefici per la salute e usi del tè al rosmarino

In uno studio in provetta su cellule cutanee di topo, è stato riscontrato che la canfora, uno dei composti chiave della salvia, promuove la crescita di cellule cutanee sane, rallenta i segni dell’invecchiamento e riduce la formazione delle rughe.

Inoltre, uno studio sugli animali ha associato il carnosolo e l’acido carnosico di questa erba al trattamento dei danni cutanei causati dal sole e ad altri problemi infiammatori della pelle.

Altri studi sugli animali dimostrano che l’estratto di salvia aiuta a guarire l’herpes labiale e accelera la guarigione delle ferite.

Inoltre, studi in provetta hanno dimostrato che il suo estratto uccide alcuni batteri e funghi nocivi che possono danneggiare la pelle.

Riepilogo: La salvia contiene canfora e carnosolo, che possono aiutare a prevenire i danni alla pelle. Può anche accelerare la guarigione delle ferite e uccidere i batteri e i funghi dannosi.

3. Il tè alla salvia favorisce la salute orale

La salvia è una delle erbe più popolari in odontoiatria, in quanto contrasta il dolore, l’infiammazione e l’alito cattivo ed esercita proprietà antibatteriche e cicatrizzanti.

Infatti, i gargarismi con la salvia sono spesso raccomandati come rimedio per le ferite alla bocca e il mal di gola.

Questi benefici orali sono spesso attribuiti al potente antiossidante acido rosmarinico.

Consigliato per te: 9 tisane per calmare il mal di stomaco

Inoltre, la salvia viene aggiunta ad alcuni collutori per la sua attività antibatterica e antinfiammatoria.

Riepilogo: La salvia può alleviare il dolore orale, l’infiammazione e l’alito cattivo. Ha diverse applicazioni dentali grazie ai suoi benefici antibatterici e di guarigione delle ferite.

4. Il tè alla salvia può avere proprietà antitumorali

Ci sono alcune prove che il tè alla salvia possa aiutare a combattere le cellule cancerogene.

Contiene diversi composti antitumorali, tra cui il carnosolo, la canfora e l’acido rosmarinico. In particolare, studi su animali e in provetta rivelano che il carnosolo è in grado di uccidere diversi tipi di cellule tumorali senza intaccare le cellule sane.

In uno studio condotto su oltre 500 persone, le tisane alla salvia e alla camomilla sono state associate a una riduzione del rischio di cancro alla tiroide.

Nel frattempo, in uno studio in provetta, il tè alla salvia ha aiutato a prevenire i cambiamenti genetici che causano la formazione delle cellule del cancro al colon.

Sebbene questi risultati siano promettenti, sono necessarie ulteriori ricerche sull’uomo.

Riepilogo: Negli studi in provetta, il tè alla salvia e i suoi composti hanno dimostrato diversi effetti antitumorali. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi sull’uomo.

5. Il tè alla salvia migliora il controllo degli zuccheri nel sangue

La salvia, ingrediente frequente nei farmaci alternativi per la glicemia, può aiutare a migliorare i livelli di zucchero nel sangue e a prevenire o trattare il diabete di tipo 2.

Uno studio di 2 mesi condotto su 105 adulti con diabete di tipo 2 ha rilevato che l’integrazione con 500 mg di estratto di salvia 3 volte al giorno ha migliorato la glicemia a digiuno, la glicemia dopo i pasti e l’emoglobina A1c, una misura dei livelli medi di zucchero nel sangue nei 3 mesi precedenti.

Consigliato per te: 12 benefici per la salute e usi della salvia

Nel frattempo, uno studio sui topi ha stabilito che la sostituzione dell’acqua con il tè alla salvia ha ridotto i livelli di zucchero nel sangue a digiuno.

Inoltre, uno studio in provetta ha suggerito che la salvia si comporta in modo simile all’insulina, un ormone che aiuta a gestire i livelli di zucchero nel sangue, spostando lo zucchero nel sangue verso le cellule per immagazzinarlo, abbassando così i livelli di questo marcatore.

Riepilogo: Il tè alla salvia può aiutare a prevenire o trattare il diabete di tipo 2 riducendo i livelli di zucchero nel sangue.

6. Il tè alla salvia può promuovere la salute del cervello e migliorare l’umore

La salvia è ampiamente utilizzata nella medicina alternativa per stimolare l’umore, migliorare la memoria e aiutare a prevenire disturbi cerebrali come l’Alzheimer. La ricerca scientifica conferma molti di questi usi.

L’Alzheimer progredisce a causa delle placche amiloidi che si formano nel cervello. Diversi studi in provetta e su animali indicano che la salvia e l’acido rosmarinico possono aiutare a prevenire la formazione di queste placche.

Inoltre, numerosi studi sull’uomo hanno dimostrato che gli estratti di salvia migliorano la memoria, le funzioni cerebrali, l’umore e la concentrazione.

Uno studio condotto su 135 adulti ha rilevato che il semplice sentire l’aroma di quest’erba aumenta la memoria e l’umore, rispetto a un gruppo di controllo.

La salvia può anche alleviare il dolore, ma sono necessarie ulteriori ricerche sui suoi effetti sul cervello e sul sistema nervoso.

Riepilogo: Il tè alla salvia può rallentare lo sviluppo della malattia di Alzheimer e migliorare l’umore e la memoria. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche.

7. Il tè alla salvia può favorire la salute delle donne

La salvia può anche offrire alcuni benefici unici per le donne.

In Medio Oriente, le donne incinte usano comunemente la salvia per trattare i sintomi digestivi come la nausea, un problema comune all’inizio della gravidanza.

Storicamente, la salvia è stata utilizzata anche come metodo naturale per ridurre la produzione di latte materno nelle donne in fase di svezzamento o con un’alimentazione sovrabbondante.

Tuttavia, ci sono poche ricerche a sostegno di questi due usi tradizionali.

Consigliato per te: 6 tè che aiutano a trattare la nausea

Tuttavia, la ricerca dimostra che la salvia aiuta a ridurre le vampate di calore. Uno studio di 8 settimane condotto su 71 donne in menopausa ha rilevato che l’assunzione di una compressa giornaliera contenente salvia fresca ha ridotto la gravità e la frequenza delle vampate di calore del 64%.%.

Riepilogo: La salvia viene talvolta utilizzata per trattare la nausea nelle donne in gravidanza e per ridurre la produzione di latte materno nelle donne in fase di svezzamento o con un’alimentazione sovrabbondante. Tuttavia, le ricerche a sostegno di questi usi sono scarse. Tuttavia, può ridurre le vampate di calore nelle donne in menopausa.

8. Il tè alla salvia può migliorare la salute del cuore

Alcune ricerche indicano che la salvia può aiutare a migliorare i livelli di colesterolo e trigliceridi, riducendo potenzialmente il rischio di malattie cardiache.

In un piccolo studio di 4 settimane condotto su 6 donne, il consumo di 10 once (300 ml) di tè alla salvia due volte al giorno ha portato a una riduzione del 16% del colesterolo totale, del 20% del colesterolo LDL (cattivo) e del 38% del colesterolo HDL (buono).

Uno studio di 2 mesi condotto su 105 persone con diabete di tipo 2 che assumevano farmaci ipocolesterolemizzanti ha rilevato che coloro che assumevano 500 mg di estratto di salvia 3 volte al giorno avevano livelli più sani di trigliceridi e di tutti i marcatori del colesterolo, rispetto ai soggetti del gruppo di controllo.

Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche.

Riepilogo: Il tè alla salvia può ridurre il rischio di malattie cardiache migliorando i livelli di trigliceridi e colesterolo, anche se sono necessari ulteriori studi.

9. Il tè alla salvia è facile da aggiungere alla tua dieta

Il tè alla salvia è facile da aggiungere alla tua dieta: puoi acquistare le bustine di tè online o nella maggior parte dei negozi di alimentari.

9 straordinari benefici per la salute del kalonji (semi di nigella)
Consigliato per te: 9 straordinari benefici per la salute del kalonji (semi di nigella)

Puoi preparare questa bevanda aromatica anche a casa con i seguenti ingredienti:

Basta portare l’acqua a ebollizione, poi aggiungere la salvia e lasciare in infusione per circa 5 minuti. Filtra per rimuovere le foglie prima di aggiungere il dolcificante che preferisci e il succo di limone a piacere.

Questa bevanda è gradevole sia calda che fredda.

Riepilogo: Il tè alla salvia può essere acquistato online o nei negozi di alimentari. Puoi anche prepararlo da solo utilizzando salvia fresca o essiccata.

Precauzioni e potenziali effetti collaterali del tè alla salvia

Si noti che molte delle ricerche sulla salvia sono state condotte su animali e provette e hanno utilizzato estratti altamente concentrati. Sebbene il tè alla salvia possa fornire alcuni degli stessi benefici, i suoi effetti potrebbero non essere così pronunciati. Inoltre, sono necessari altri studi sull’uomo.

Questa bevanda può avere anche alcuni aspetti negativi.

La salvia contiene un composto chiamato tujone, che conferisce il suo forte aroma ma che può essere tossico in dosi elevate.

Bere grandi quantità di tè alla salvia o consumare questa erba in altre forme per un periodo prolungato può causare problemi cardiaci, convulsioni, vomito e danni ai reni se si ingeriscono più di 3-7 grammi di tujone al giorno.

Tuttavia, il tè alla salvia contiene solo 4-11 mg di questo composto per 4 tazze (1 litro), quindi puoi tranquillamente berne diverse tazze al giorno senza alcun rischio di tossicità da tujone.

Allo stesso tempo, dovresti evitare di ingerire l’olio essenziale di salvia o di aggiungerlo al tuo tè, poiché solo 12 gocce possono essere tossiche.

Il tè alla salvia è complessivamente sicuro in quantità normali, ma se hai dei dubbi è meglio consultare il tuo medico di fiducia.

Consigliato per te: 5 benefici per la salute provati della camomilla

Riepilogo: Il tè alla salvia contiene tujone, che può essere tossico in dosi elevate. Sebbene non si debbano bere grandi quantità di questo tè per periodi prolungati, è probabile che bere qualche tazza al giorno sia sicuro.

Sommario

Il tè alla salvia contiene molte cose buone, come gli antiossidanti.

Può aiutare la pelle, la bocca e il cervello. Può anche ridurre la possibilità di ammalarsi di diabete di tipo 2 e di problemi cardiaci. Tuttavia, abbiamo ancora bisogno di ulteriori ricerche in merito.

Puoi preparare facilmente un tè alla salvia con foglie fresche o essiccate. Quindi, se utilizzi la salvia nei tuoi piatti, pensa anche a preparare un po’ di tè.

Condividi questo articolo: Facebook Pinterest WhatsApp Twitter / X Email
Condividi

Altri post che potrebbero piacerti

Le persone che stanno leggendo “9 benefici per la salute e usi del tè alla salvia”, adorano anche questi articoli:

Temi

Sfoglia tutti gli articoli